Romanticismo? Pizzo & Prosciutto

body e corona

Un body rosa in pizzo, sensuale e decisamente femminile. Il suo colore è perfetto: delicato e chic. Il pizzo, poi, è uno di quei tessuti che non ha bisogno di decori o gioielli né di accessori per far risaltare la figura del corpo. Nelle creazioni dei designer lo ritroviamo tra le proposte di Cavalli, Ferretti, Blugirl, solo per citarne alcune. Nella nuance rosa ingentilisce e affascina, senza mai stancare.

Ecco qualche esempio.

 

Nella proposta fashion&food di fashioncooking.it, l’immagine del rosa nella versione in pizzo, mi ispira qualcosa di sfizioso e di accattivante da preparare.

Pronti al mix fashion&food? Con i suoi volteggi il prosciutto sarà l’alimento base per la decorazione. Si otterrà leggerezza con la frastagliata “lattughina” e sensualità con il morbido ripieno di riso, emmenthal e prosciutto. Date un’occhiata anche voi, non è perfetta questa creazione cooLinaria per la  mise in pizzo rosa?

Corona in rosa al prosciutto, dall’effetto pizzo. Un trionfo di sensualità al palato e tutta la cremosità del riso a coccolare i vostri sensi.

Corona al prosciutto dall’effetto pizzo

Gusto e sapore nella corona di riso "effetto pizzo"

Gusto e sapore nella corona di riso “effetto pizzo”

 Ingredienti 

  • 2 uovo
  • 30 gr. di burro
  • 500 gr. di riso
  • 100 gr. di vino bianco secco
  • 1 dado
  • 150 gr. di prosciutto cotto a dadini
  • 150 gr. di emmenthal a dadini
  • 60 gr. di parmigiano
  • 150 gr. di prosciutto cotto a fette per foderare

Procedimento

Frullate le uova o sbattetele con una frusta. In una casseruola scaldate in burro e fate tostare il riso per tre minuti. Insaporite. Sfumate con il vino. Aggiungete acqua e dado e fate cuocere il riso per circa 15 minuti. A fine cottura, versate il riso su una ciotola. Aggiungete le uova frullate, mescolate e unite il prosciutto a dadini e l’emmenthal. Nel frattempo foderato uno stampo a ciambella (meglio se precedentemente imburrato). Versatevi il risotto e cuocete in forno per 10 minuti a 180°. Disponete la corota su un piatto da portata e decorate a fantasia. Buon appetito!

 

Latest Comments
  1. Anna
    • Francesca Landolina
  2. Basile Rosa Rita

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *