Natura e … una fresca tzatziki.

Pronti al week end? Preferite contesti da mare o verde campagna?

Non conoscono le vostre preferenze. Personalmente, adoro il mare cristallino della mia regione, ma ho scoperto il potere rilassante dei prati e dei giardini verdi e silenziosi. Luoghi incantevoli dove organizzare grigliate all’aria aperta, aperitivi o cene molto glamour. Contesti in cui ricreare atmosfere conviviali e amichevoli che fanno star bene e ricaricano di energia.

Sono posti in cui la regola principale è sentirsi a proprio agio, liberi e spensierati. Ecco perché il look deve sempre ispirarsi alla naturalezza.

Si potrebbe optare per un sempreverde paio di jeans con un top, o un paio di shorts con canotta, facendo attenzione alla comodità e lasciando liberare la fantasia nella scelta dei colori. Per il mio outfit, ho scelto il verde acqua per il top, dal tessuto leggero e romantico, un paio di pantaloni in denim celeste cielo e delle zeppe alte ma comode color senape.

Ed ecco, qualche spunto da Zara, Benetton, Patrizia Pepe, Fornarina, Mango.

 

In questa cornice naturale, con outfit leggeri in cui dominano il denim e i tessuti dalle tinte delicate e naturali, l’accostamento è perfetto con pietanze che siano rinfrescanti e light. Cosa preparare? Una grigliata di vegetali o di carne potrebbe funzionare, purché non manchino contorni di verdura di stagione, intingoli e salsine, aromatiche e rinfrescanti. Una in particolare, la salsa tzatziki. Si tratta di una salsina di origine greca, perfetta per le ricette estive.

Tzatziki

Tzatziki

Ecco come preparare la salsa Tzatziki.

Ingredienti

• Yogurt intero – possibilmente il tipico yogurt greco fatto con latte di capra o di pecora

• Aglio

• Un cetriolo piuttosto piccolo

• Succo di limone o aceto di mele

• Sale quanto basta

• Olio d’oliva

Procedimento

Tritate finemente gli spicchi d’aglio – 2 o 3 in base al gusto personale – e grattugiate il cetriolo sbucciato, oppure tagliatelo finemente a pezzetti piccoli,  riponetelo su un panno assorbente per eliminare l’eccesso di liquidi.

In una terrina mescolate dell’olio con il succo di mezzo limone fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete poi lo yogurt lentamente, mescolando di tanto intanto per amalgamare bene i sapori fino ad ottenere un composto unico.

Una volta ottenuta la crema aggiungete l’aglio schiacciato e il cetriolo, continuando sempre a mescolare lentamente per una decina di minuti. Adesso la salsa Tzatziki è pronta.

Per rendere ancora più fresco il suo sapore e meno pesante l’odore dell’aglio si può aggiungere della menta fresca, delle foglioline intere oppure un po’ tritata aggiunta nel composto.

Il sapore della salsa Tzatziki è più intenso se la si lascia riposare in frigo almeno un paio d’ore prima di servirla. Può essere poi guarnita con olive nere e un rametto di aneto che contrasta il profumo forte dell’aglio e dello yogurt.  La salsa tzatziki può accompagnare la carne grigliata o essere gustata con dei piccoli crostini. E’ light e molto rinfrescante, diuretica e salutare. Buon appetito!

 

FOTO DI VINCENZO MASSIMO BARBANERA

Latest Comments
  1. Nuccio,Letizia ed Enzo
    • Francesca Landolina

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *